Maltagliati con i Fagioli

Maltagliati con i Fagioli

IMG_0764

Maltagliati con i Fagioli

Per 4 persone:

  • 500 gr di fagioli borlotti freschi oppure 250 gr. di fagioli borlotti secchi, o 400 gr di fagioli borlotti in scatola.
  • sedano, 2 carote, 2 cipolle , peperoncino, 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 500 gr di pomodori pelati
  • prezzemolo,sale, pepe
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • maltagliati all’uovo gr. 200

Prima di iniziare la cottura dei fagioli è meglio preparare la pasta in modo che abbia il tempo di asciugare.

Per i maltagliati occorrono:

  • 200 gr. di farina di semola rimacinata
  • 2 uova

Metterere la farina a fontana ( possibilmente su un’apposita  asse di legno)  e fare un buco al centro allargando a cerchio verso l’esterno in modo da formare una buca. Versare al centro le uova e con la forchetta iniziare a sbattere prendendo dall’interno del cerchio la farina. Impastare ora con le mani lavorando energicamente per almeno 15 m. Formare una palla, ungerla con un filo di olio e lasciarla riposare coperta da una insalatiera rovesciata per almeno 30 minuti. Con il matterello tirare la sfoglia fino allo spessore desiderato, meglio se non troppo sottile, lasciare asciugare la pasta prima di tagliarla senza seguire una forma regolare quasi se venisse strappata.

IMG_0761

IMG_0762

Preparazione:

Se si usano i fagioli secchi occorre metterli a bagno 12 ore se si hanno quelli freschi basta sgusciarli.

Mettere in cottura i fagioli in una capace pentola con 1 gambo di sedano 1 cipolla 1 carola e la patata, lasciare cuocere per circa 40
minuti. Scolare i fagioli ed eliminare le verdure tenendo da parte l’acqua di cottura.

Tagliare in piccolissimi pezzi una carota la cipolla e soffriggere in due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio intero, unire i pomodori pelati e schiacciati e dopo aver salato, lasciare insaporire.
Togliere l’aglio dal fondo di cottura dei pomodori ed aggiungere i fagioli, l’acqua di cottura dei fagioli, il prezzemolo e il peperoncino, abbassare la fiamma, lasciare insaporire.
Mettere a cuocere i maltagliati nella stessa pentola dei fagioli usando sempre l’acqua di cottura se fosse necessario allungare il liquido. Servire nei piatti con un filo di olio a crudo e pepare.

 

Buon Appetito!!