Polpette di pane al sugo

Queste sono le polpette dei giorni speciali, ovvero tutti i giorni sono speciali per queste polpette! buonissime anche nella versione senza pomodoro, ma le preferisco in questo modo anche perchè il sugo che avanza può essere utilizzato per la scarpetta o per la pasta.

14112009870

Polpette di pane al sugo

Ingredienti:pane raffermo
un bicchiere di latte prezzemolo
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di pecorino grattugiato
uova
sale
passata di pomodoro
mezza cipolla
olio per friggere
olio evo

Preparazione:
Mettere a bagno il pane con il latte per qualche minuto.
Soffriggere in una pentola la cipolla con dell’olio di oliva. Aggiungere la passata di pomodoro quando la cipolla sarà ben dorata, salare, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua, coprire e lasciar cuocere a fiamma moderata.
A parte preparare un composto con la mollica di pane precedentemente ammorbidita nel latte e strizzata, il pecorino, l’aglio tritato finemente, il prezzemolo, il sale e le uova (dovete ottenere un composto omogeneo, per cui iniziate con un uovo, se risulta troppo duro aggiungere altre uova, se dovesse risutare troppo morbido aggiungete del pan grattato), quindi fare con le mani delle polpette (possono essere palline o schiacciate come in foto), avendo cura di compattarle per bene, e lasciare riposare per circa 20 minuti in frigo.
Trascorsi i 20 minuti, passare nell’olio bollente le polpette fino a quando non saranno dorate, poi preparare una padella con il sugo cotto in precedenza e unirvi le polpette, cuocendo per circa 30 minuti a fiamma moderata.

In aternativa potete mangiarle anche senza ripassarle nel sugo, o se così vi sembrano troppo pesanti potete evitare di friggerli e mettrli drittamente nel sugo.